Contratto Perfetto

2019
atto unico in tre giornate
Roberta Vacca Contratto Perfetto - logo by Elena Pietropaolo
testo Luca Capannolo
esecuzione Erica Realino, Stefano Stella, Pamela Olivieri e Ensemble Nuovi Spazi Musicali
diretto da Roberta Vacca
durata 30'

Due pocket opere contemporanee in arrivo il 7 dicembre alla Pelanda. Per farvele conoscere vi proponiamo due video. Ecco il primo, dove Roberta Vacca ci racconta “Contratto Perfetto”, sua composizione su libretto di Luca Capannolo.Cosa combineranno la Laureata, l’Interinale e il Sacripante?Info e biglietti qui www.facebook.com/events/454255985446973/#ConcertiParco19

Pubblicato da I Concerti nel Parco su Sabato 16 novembre 2019
prima esecuzione Roma, Mattatoio La Pelanda, piazza Orazio Giustiniani 4 , 7 Dicembre 2019 , ore 18:00

L’azione si svolge, piuttosto convulsamente, in un call center: unico luogo d’incontro, scontro e complotto, tra un Supervisore (datore di lavoro) e due dipendenti (Laureata e Interinale), per ottenere, alla fine, un contratto perfetto in cui ognuno, pur ottenendo ciò che desidera, viene in realtà gabbato. L’aspetto buffo, sottolineato da situazioni musicali che richiamano sottilmente alcuni jingle pubblicitari ben noti negli anni ’90 e l’opera di tradizione (Rossini, Verdi, Puccini, Bizet), cela il risvolto grottesco, quasi drammatico, di una situazione di vita (anche privata) precaria a cui i giovani d’oggi, più che mai in passato, sono loro malgrado sottoposti, anche nel confronto con una classe dirigente ostentatamente abbiente e menefreghista nei confronti dei loro diritti, se non come lavoratori almeno come persone.

personaggi e interpreti

2 operatrici di un call center: Laureata (soprano), Interinale (attrice)

1 supervisore di un call center: Sacripante (basso)

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi tag e attributi HTML :

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>